“Gender Diversity, non sottovalutiamola”.

 
Il 19 novembre a Cernobbio la presentazione del V Rapporto Future Manager.
Nei prossimi giorni verranno resi pubblici i risultati della quinta edizione della ricerca.
Una ricerca che vuole far risaltare le attuali diversità di genere.

 

La Gender Diversity nel mondo del lavoro e nella società civile, è questo il V Rapporto Future Manager che sarà presentato il 19 novembre a Villa Erba a Cernobbio, in occasione della cena di Galà a conclusione del Meeting Internazionale di Future Manager Alliance.

Negli anni questa iniziativa ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui una medaglia di Rappresentanza da parte del Presidente della Repubblica ed il patrocinio dei ministeri competenti.

Alla serata prenderanno parte esponenti di imprese e di istituzioni pubbliche e private. L’iniziativa ha già ricevuto il patronato della Regione Lombardia e il patrocinio della Commissione Europea.

Pari Opportunità

Il focus della ricerca condotta dal centro studi Future Manager sono le pari opportunità, un tema che riguarda da vicino anche i giovani laureati. Le laureate italiane pensano di avere le stesse opportunità dei loro colleghi? Chi è più soddisfatto dell’occupazione trovata?  C’è differenza nel livello di retribuzione tra uomini e donne? E da un punto di vista contrattuale?

Oltre all’ambiente lavorativo quest’anno è stato deciso di ampliare il radar e capire se nella società civile e nella comunità LGBTQ, ci sono, tutt’oggi, problemi di discriminazione sulla gender diversity.